cornice pagina

IV anno - tecnico di cucina

Il tecnico di cucina rappresenta una figura che opera trasversalmente nella grande, media e piccola impresa. In generale è in grado di presidiare una attività lavorativa professionale complessa affrontando i diversi compiti con un buon grado di autonomia e responsabilità. Esercita il presidio del processo di preparazione pasti attraverso l’individuazione di risorse materiali e tecnologiche, l’organizzazione operativa, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato. La formazione tecnica gli consente di svolgere l’attività connessa alla preparazione di pasti con competenze relative all’analisi del mercato e dei bisogni della committenza, alla predisposizione dei menu, alla cura ed elaborazione di prodotti cucinati e di piatti allestiti.

MATERIE ORE
AREA DI BASE 444

Lingua Italiana / Lingua Inglese / IRC - Insegnamento alternativo a IRC / Storia / Economia / Diritto / Gestione d’impresa / Matematica / Informatica

 
AREA TECNICO-PROFESSIONALE 250
Igiene alimentare / Sicurezza sui luoghi di lavoro / Scienza dell’Alimentazione / Laboratorio di Cucina  
Laboratorio di pizzeria / Laboratorio di Pasticceria / Laboratorio di cioccolateria / Ricerca attiva del lavoro /  
Attività propedeutica al tirocinio  
TIROCINIO 296
   
TOTALE ORE 990


Tirocinio formativo

Gli allievi sono inseriti in strutture ricettive commerciali e artigianali (ristoranti, alberghi,
gastronomie, aziende di catering) o collettive (mense scolastiche, mense aziendali, aziende della
ristorazione viaggiante)

Sede CREMONA


Galleria fotografica:

preparazione pasti