Tecnico del restauro di beni culturali: Strumenti musicali della liuteria classica a pizzico ed archetteria

  • Area: Formazione Adulti
  • Sede: Sede di Cremona
  • Data inizio corso: 14 Ottobre 2019
  • scarica la Scheda di Iscrizione scarica il Bando oppure Visita il sito http://www.scuoladirestaurocrforma.it/  
Obiettivi

Il Tecnico del restauro di beni culturali collabora con il restauratore eseguendo, con autonomia decisionale strettamente afferente alle proprie competenze tecniche, determinate azioni dirette ed indirette per limitare i processi di degrado dei beni liutari ed assicurarne la conservazione con operazioni di cui garantisce la corretta esecuzione secondo le indicazioni metodologiche ed operative e sotto la direzione ed il controllo diretto del restauratore.

Profilo professionale

Il Tecnico del restauro di beni culturali collabora con il restauratore eseguendo, con autonomia decisionale strettamente afferente alle proprie competenze tecniche, determinate azioni dirette ed indirette per limitare i processi di degrado dei beni ed assicurarne la conservazione, operazioni di cui garantisce la corretta esecuzione secondo le indicazioni metodologiche ed operative e sotto la direzione ed il controllo diretto del restauratore.

Programma del corso

Il Corso ha durata triennale. Il monte ore annuo è pari a 900 ore e il 30% del monte ore triennale sarà destinato ad attività di tirocinio formativo. Il corso è strutturato in base allo standard formativo e professionale del tecnico del restauro di cui all’art. 2, comma 2, del D.M. del 26 Maggio 2009, n. 86 e del D.D.U.O. 15/02/2013 n° 1228. Almeno il 60% del monte ore complessivo verrà destinato ad attività pratiche. Almeno il 60% delle attività tecnico didattiche verrà svolta su manufatti qualificabili come beni culturali ai sensi del Codice dei Beni Culturali. Le lezioni e le attività verranno svolte da docenti universitari, esperti e professionisti del settore. Verranno riconosciuti, su espressa richiesta, crediti formativi universitari coerenti con la programmazione didattica del corso.

Requisiti di accesso

-Diploma di istruzione secondaria superiore ovvero qualifica almeno triennale anche del sistema di istruzione e formazione professionale già conseguito alla data del 26/02/201

-Residenti o domiciliati in Regione Lombardia

-Disoccupato (in base a quanto previsto dall’articolo 19 del D.Lgs. n°150/2015)

Titolo rilasciato

La certificazione rilasciata al termine del percorso consiste in un attestato di competenze di tecnico del restauro di beni culturali ai sensi del D.M. n. 86/2009 con l’indicazione dell’indirizzo specifico di riferimento del percorso. Tale attestazione è valida su tutto il territorio nazionale e consente l’iscrizione nell’elenco nazionale dei Tecnici del Restauro di beni culturali redatto a livello nazionale dal Ministero dei beni culturali. Ai fini del rilascio del certificato è previsto l’obbligo di frequenza per almeno il 75 % delle ore di ogni singola annualità.

Destinatari

max. 9 partecipanti –età dai 16 ai 29 anni compiuti alla data del 26/02/2019

Calendario corso

Il corso inizierà entro Ottobre 2019 e si concluderà con gli esami finali entro il 31 dicembre 2021. Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì con una frequenza di circa 30 ore settimanali.

Ricerca il tuo corso