Tirocini Extracurricolari

I tirocini rappresentano esperienze di formazione e orientamento realizzate attraverso l’inserimento lavorativo in ambito aziendale, al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro. In nessun caso possono configurarsi come rapporto di lavoro dipendente.
I SERVIZI EROGATI DA CR.FORMA
Il servizio erogato da Cr.Forma in qualità di ente accreditato ai servizi al lavoro e soggetto promotore, contempla l’assistenza ai destinatari e alle imprese nella realizzazione di periodi di tirocinio extracurricolare e prevede l’erogazione delle seguenti attività:
  • Rilevazione dei dati aziendali e del tirocinante
  • Stesura Convenzione di tirocinio e del progetto formativo 
  • Invio dati al consulente e ricezione della COB e comunicazione dell’attivazione del tirocinio a Regione Lombardia
  • Predisposizione del dossier individuale
  • Monitoraggio quindicinale dell’attività
COSTI DEL SERVIZIO
€ 150,00  comprensivi di IVA e marca da bollo 
REQUISITI DELL’AZIENDA OSPITANTE
  • Deve essere in regola con la normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Deve essere in regola con la normativa di cui alla legge n. 68 del 1999 e successive modifiche ed integrazioni;
  • Nei 12 mesi precedenti l’attivazione del tirocinio, nell’unità operativa di svolgimento del tirocinio medesimo non deve avere effettuato licenziamenti per mansioni equivalenti a quelle del tirocinio, fatti salvi i licenziamenti per giusta causa e per giustificato motivo soggettivo e salvo specifici accordi collettivi e i casi di appalti in cui si applica la clausola sociale
  • Ad avvio del tirocinio non deve avere in corso procedure di CIG straordinaria o in deroga, per mansioni equivalenti a quelle del tirocinio.
  • Il soggetto ospitante, deve rispettare i seguenti limiti numerici arrotondati all’unità maggiore, applicati all’unità operativa di svolgimento del tirocinio:
– strutture composte dal solo titolare o con risorse umane in numero non superiore a 5: presenza contemporanea di un solo tirocinante;
– strutture con risorse umane in numero compreso tra 6 e 20: presenza contemporanea di non più di due tirocinanti;
– strutture con risorse umane in numero superiore a 20: presenza contemporanea di un numero di tirocinanti in misura non superiore al 10% delle risorse umane presenti, con arrotondamento all’unità superiore.
DURATA
Minima 2 mesi, durata massima:
  • 6 mesi per i tirocini extracurriculari il cui Piano Formativo Individuale preveda l’acquisizione di competenze referenziate con EQF livello 2 e 3, prorogabile fino ad un massimo di ulteriori sei mesi qualora, nel corso della proroga, si preveda l’acquisizione di competenze referenziate con EQF di almeno livello 4;
  • 12 mesi per i tirocini extracurriculari il cui Piano Formativo Individuale preveda l’acquisizione di competenze referenziate con EQF di almeno livello 4;
PER I TIROCINI EXTRACURRICULARI RIVOLTI A STUDENTI DURANTE IL PERIODO ESTIVO.
Durata minima 14 giorni, durata massima 2 mesi.
INDENNITA’ DI PARTECIPAZIONE
  • Per le tipologie di tirocini formativi e di orientamento – di inserimento/reinserimento al lavoro, deve essere corrisposta al tirocinante un’indennità di importo definito tra le parti e che non deve essere inferiore ai 500 euro mensili (al lordo delle eventuali ritenute fiscali, riducibili a 400 euro mensili qualora si preveda la corresponsione di buoni pasto o l’erogazione del servizio mensa).
  • L’indennità non è dovuta, salvo eventuale rimborso spese di trasporto e trasferimento, nel caso di tirocini a favore di lavoratori sospesi o disoccupati percettori di forme di sostegno al reddito.
CONTATTI PER ATTIVAZIONE TIROCINI EXTRACURRICULARI:
Ricerca il tuo corso